13 aprile
16 settembre
SAN MARTINO Ipapa

Martino I, papa, martire, di Todi, (luglio 649 - 16 settembre 655). Morto martire a Cherson [Crimea] fu sepolto a S. Maria delle Blancherle. Il culto per questo pontefice, fin dal XIII secolo, sostituì nella basilica sorta sul titolo Equizio, quello per S. Martino di Tours, forse per la presenza di sue reliquie provenienti dalla Crimea. La chiesa dei Ss. Silvestro e Martino ai Monti vantava il possesso del suo corpo, qui portato da Sergio II, ma la critica identifica il S. Martino con quello di Tours, trovandosi ancora oggi le reliquie di Martino papa a Sebastopoli.
M.R.: 16 settembre - A Roma il natale di san Martino primo, Papa e Martire, il quale, avendo condannato gli eretici Sergio, Paolo e Pirro in un Concilio radunato a Roma, per ordine di Costante, Imperatore eretico, dopo essere stato preso con inganno e trasportato a Costantinopoli, fu relegato nel Chersoneso, dove, sfinito dagli stenti per la fede cattolica, cessò di vivere, e divenne illustre per molti miracoli. Il suo corpo, trasportato poi a Roma, fu deposto nella chiesa dei santi Silvestro e Martino. La sua festa si celebra il 12 novembre. 12 novembre - San Martino primo, Papa e Martire, il cui giorno natalizio è ricordato il sedici Settembre.


[ Tratto dall'opera «Reliquie Insigni e "Corpi Santi" a Roma» di Giovanni Sicari ]


| Enrosadira Home Page | Santi | M | aprile | settembre |